16 - 12 - 2017


platanoVIAcorazzaDSCF2062 Che il settore verde abbia seguito le procedure lo do per scontato . Nel 2010 per un abbattimento analogo ho chiesto l’accesso agli atti e me l'hanno concesso. Tutto da vedere se, ora come allora, la pianta era malata e dava problemi per la pubblica incolumità. Sull’accesso agli atti segnalo che non è automatico che lo consentano, nel 2011 sui 7 platani abbattuti a Barbano, Veneto Strade me lo ha negato. vai al diniego di Veneto Strade

Era una pianta maestosa, collocata su di un crocevia e quindi ancora più significativa per l’immaginario collettivo

Territorio e Mobilità
Flora e Fauna
Energia e Consumi